SCRUB CORPO

SCOPRI TUTTI I BENEFICI

Lo scrub corpo è una beauty routine molto efficace che comporta diversi benefici, ma cosa significa esattamente “scrub”?

La parola deriva dall’inglese “to scrub” cioè “strofinare”, questo proprio perché rimanda al modo in cui viene svolta l’esfoliazione del corpo.

Scrub corpo, le origini

Le origini della pratica dello scrub risalgono a circa un millennio fa. In Medioriente l’hammam è un rituale religioso che nasce dall’usanza di purificarsi prima della preghiera all’interno delle moschee, svolto sia dagli uomini che dalle donne. Nell’hammam (vero e proprio bagno termale) viene svolto anche lo scrub corpo e nei primi decenni dell’anno Mille, all’epoca d’oro dell’Impero Romano d’Oriente, il concetto di scrub viene preso in prestito proprio dai popoli del Medioriente.

Da rito di purificazione con significato profondo e religioso, lo scrub diventa in occidente un rituale di bellezza, legato soprattutto alla purificazione e alla salute della pelle.

Perché e quando fare lo scrub corpo

Lo scrub corpo ridona vitalità e salute alla nostra pelle grazie a un procedimento molto semplice.

Le cellule della pelle infatti, come tutte quelle del nostro corpo, hanno un ciclo vitale: nascono, crescono, muoiono e vengono sostituite dalle nuove. Le cellule morte vengono in parte eliminate naturalmente dall’organismo, mentre un’altra parte rimane sul nostro corpo. È il caso della “pelle morta” che ritroviamo a volte sui nostri vestiti, secca e bianca. Queste cellule tendono a soffocare la pelle nuova che si è rigenerata sotto, rendendola grigia e spenta e provocando spesso imperfezioni e secchezza.

Lo scrub permette anche di rimuovere dalla pelle tutte le sostanze inquinanti che si accumulano durante la giornata, in modo più efficace rispetto alla semplice detersione.

Non c’è una regola univoca su quando fare lo scrub, perché dipende dalla tipologia della pelle. Essendo un trattamento abrasivo l’ideale è che venga svolto una sola volta a settimana sulle pelli delicate, e fino a due volte a settimana sulle pelli più resistenti.

Il trattamento deve essere svolto eseguendo movimenti circolari e applicando una leggera pressione, massaggiando le parti interessate. È fondamentale utilizzare una crema idratante dopo aver fatto lo scrub, così da ripristinare lo strato idrolipidico che abbiamo appena impoverito rimuovendo le cellule morte.

I benefici dello scrub corpo

Il principale beneficio dello scrub corpo è quello di rigenerare la pelle non solo a livello superficiale, ma anche più profondo, stimolando la produzione di alcune sostanze come il collagene, fondamentali per la bellezza e l’elasticità della pelle.

Dato che lo scrub viene effettuato massaggiando le parti interessate, altro vantaggio di effettuarlo è proprio quello di stimolare la circolazione e la microcircolazione.

Lo scrub inoltre è fondamentale per preparare la pelle ai trattamenti successivi: in questo modo infatti sarà più ricettiva all’applicazione di creme, maschere e altri prodotti.

Infine, oltre ai benefici generati da ogni scrub di buona qualità, scegliendo prodotti specifici è possibile combinare più principi attivi per svolgere un trattamento più completo. È il caso degli scrub emollienti in grado di reidratare da subito la pelle, o degli scrub drenanti capaci di donare un effetto rassodante al corpo.

Se cerchi uno scrub di qualità, visita il nostro sito e cerca i più adatti alle tue esigenze.