CURLY GIRL METHOD

LA BEAUTY ROUTINE PER RICCI PERFETTI

Crespi, spettinati, ribelli… I capelli ricci sono spesso veramente difficili da gestire. Un riccio sano, corposo e luminoso sembra quasi un obiettivo impossibile da raggiungere.

Nasce da queste esigenze il Curly Girl Method, una vera e propria guida da seguire scrupolosamente per valorizzare al meglio la bellezza naturale dei capelli ricci e mossi.

Come nasce il Curly Girl Method?

L’innovativa beauty routine per capelli ricci è stata ideata da Lorraine Massey, una hairstylist super riccia che cercava una soluzione efficace per la cura quotidiana dei suoi capelli. Da questa necessità nasce il manuale ‘The Curly Girl Hand Book’ pubblicato da Lorraine nel 2001 che riscuote da subito un grande successo e che continua oggi a spopolare sul web.

Il Curly Girl Method non è un semplice metodo, è una vera e propria filosofia di vita, si tratta di dire addio al classico shampoo e cambiare radicalmente le proprie abitudini. Negli anni si sono sviluppate diverse varianti del CGM, alcune prevedono esclusivamente l’utilizzo di prodotti biologici, altre accettano la presenza di sostanze filmanti. Alcune sconsigliano l’uso di qualsiasi tipo di tensioattivo, altre invece optano per detergenti delicati.

L’unica regola costante e inderogabile prevede l’esclusione di siliconi, oli minerali, paraffine, solfati, cere particolari e alcool disidratanti.

Occorre dunque scegliere i prodotti accuratamente, solo dopo aver letto con attenzione il loro INCI. Per semplificare, tutti i siliconi da evitare sono quelli che terminano con -one o -xane. Di seguito una lista dei siliconi NON approvati dal Curly Girl Method:

  • Amodimethicone
  • Behenoxy Dimethicone
  • Bis-aminopropyl dimethicone
  • Botanisil
  • Cetearyl methicone
  • Cetyl Dimethicone
  • Cyclomethicone
  • Cyclopentasiloxane
  • Dimethicone
  • Dimethiconol
  • Microsil
  • Phenyl trimethicone
  • Siloxysilicate
  • Silane
  • Stearoxy Dimethicone
  • Stearyl Dimethicone
  • Trimethylsilylamodimethicone

I 6 step fondamentali del Curly Girl Method

FINAL WASH

Come anticipato, il CGM prevede una vera e propria rottura con le abitudini quotidiane del passato, tanto che il primo step viene chiamato “Final Wash” ad indicare l’ultimo lavaggio prima dell’inizio della nuova beauty routine.

Un momento di transizione in cui si rimuovono tutti gli ingredienti dannosi accumulati sui capelli. A tal fine, è necessario eseguire uno o più lavaggi con uno shampoo che contenga solfati e che NON contenga siliconi.

Dopo il Final Wash, si passa all’applicazione di una buona maschera idratante da tenere in posa almeno un’ora per nutrire i capelli a fondo dopo averli purificati.

LAVAGGIO

Per quanto riguarda i lavaggi successivi al “Final Wash”, dimentica lo shampoo commerciale, le procedure consigliate dal Curly Girl Method prevedono il metodo co-washing, che consiste nell’utilizzare il balsamo (sempre privo di siliconi, parabeni e alcool) al posto dello shampoo, oppure il lavaggio con il low-poo, uno shampoo super delicato a base di ingredienti naturali.

IDRATAZIONE E NUTRIZIONE

Una volta effettuato il lavaggio, bisognerà procedere con l’applicazione di un balsamo o una maschera nutritiva da tenere in posa pochi minuti. Uno step fondamentale per nutrire i capelli e districare i nodi.

STYILING

Una volta risciacquato il balsamo, per evitare l’effetto crespo, procedi tamponando i capelli con un panno in cotone o microfibra e applicando i prodotti per lo styling. Assicurati di distribuire il prodotto in maniera uniforme su tutta la capigliatura prima di procedere ad eseguire lo styling che preferisci.

ASCIUGATURA

L’ideale per questo passaggio sarebbe lasciare i capelli liberi di asciugarsi all’aria aperta, in alternativa però è possibile utilizzare il phon con aria fredda, preferibilmente utilizzando un diffusore adatto ai capelli ricci e mossi.

DEEP CONDITIONING

Questo ultimo step prevede l’applicazione di un impacco o una maschera sui capelli bagnati prima del lavaggio, da tenere in posa da 30 minuti a 2 ore, al fine di idratarli in profondità. Attenzione però a non esagerare, l’impacco non deve essere effettuato più di una volta a settimana.

Il Curly Girl Method è una vera e propria rivoluzione per il mondo dei capelli ricci che ti permetterà di dire addio al fastidioso effetto crespo e disordinato…

Provare per credere!

Se vuoi scoprire tutti i prodotti per la cura del capello, visita la nostra pagina dedicata alla beauty routine dei capelli ricci.